Se i “mercati sono conversazioni” e l’economia collaborativa è al centro delle trasformazioni dei modelli di business allora anche le imprese debbono ripensarsi, organizzativamente e sotto il profilo delle competenze, per potervi far fronte. Guardando a consumatori che sono sempre più prosumer ed influencer.